Sheldon_Cooper
44 Rome, Italy
Join today
Find great matches with our advanced matching system!
Sheldon_Cooper
Join today
Find great matches with our advanced matching system!
My self-summary
I am going to write all the rest in Italian even if I am fluent in English ... I just do not feel like chatting in English.

Dicono intelligente, sicuramente abbastanza geek, irrimediabilmente gamer, Mac-User pentito e redento, vagamente folle, sporadicamente creativo, decisamente tatuato, ferventemente antifascista, a tratti arrogante se so di avere ragione. Follemente innamorato di mia figlia.

dimenticavo: sono finito qui per colpa di Wired e Victoria Cabello, quindi se vi annoiate a leggere il mio profilo prendetevela con loro!
What I’m doing with my life
me lo chiedo pure io...
I’m really good at
molto poco ... forse la sola cosa che mi riesce VERAMENTE bene sono i numeri!

dicono che sono anche bravo a cucinare, disegnare e cantare, ma io non sono mai soddisfatto dei risultati

Preferisco saper fare molte cose
The first things people usually notice about me
normalmente il cappello è quello che attira l'attenzione, per motivi misteriosi ... o forse lo metto proprio, inconsciamente, per distrarre dal resto
Favorite books, movies, shows, music, and food
Libri: Leggo costantemente. Adoro Neil Gaiman, Stefano Benni, Alan Moore, Frank Miller, Robert A. Heinlein, Daniel Pennac, Douglas Adams e tanti altri. Alcune graphic novels (Sandman, the Invisibles, V for Vendetta, Maus, Transmetropolitan, Sin City) sono indiscutibilmente letteratura.

Film: Stanley Kubrick è il maestro incontrastato, adoro la trilogia originale di Star Wars (c'è una sola trilogia!), Blade Runner, Jesus Christ Superstar e Hair!, Woody Allen, Mel Brooks, Monty Python e Tim Burton... brucerei volentieri tutti i cinepanettoni!

Televisione (non la nominano però ce la metto lo stesso): Game of Thrones, Doctor Who, Sherlock, Banshee, Lie to me, Shameless, Black Sails, Mr. Robot, Gotham, Stranger Things, Supernatural, Misfits, Life on Mars, Lost, American Horror Story, IZombie, Lucifer, Preacher, Penny Dreadful, e (indovinate un po') The Big Bang Theory (ce ne son oaltre, ma poi sembra che io non faccia altro e non è vero). Tutto in lingua originale perché le traduzioni italiane le sopporto poco e finisco sempre a concentrarmi sugli errori di traduzione piuttosto che sulla trama. In realtà la televisione non la guardo, guardo tutto sul computer così mi evito le pubblicità e anche di capitare, per errore, su qualche porcheria.

Musica: De André è il primo e unico che mi accompagna fedelmente da quando avevo 15 anni ... a seguire un po' di tutto, con un certo sbilanciamento verso la musica italiana: Francesco Guccini, Giorgio Gaber, Bandabardò, Modena City Ramblers, Ivano Fossati, Franco Battiato, Sergio Caputo, Premiata Forneria Marconi, Frankie Hi-NRG MC, Mercanti di Liquore, ma anche Metallica, The Queen, Jethro Tull, The Cure, Marillion, Depeche Mode, Led Zeppelin, Rolling Stones, Muse, The Clash, Tori Amos, Jimi Hendrix, the Doors, con qualche sporadico affaccio sulla classica dove però sono limitato: Bach e Mozart.

Cibo: adoro l'alta cucina fatta dai grandi artisti dei fornelli, altrimenti meglio una cucina casareccia e genuina... mi diverto a cucinare per gli amici ma non disdegno grandi abbuffate di sushi... ogni tanto, se ho fretta e sono in giro, finisco da un kebabbaro o in un burger king (Mc Donald no ché non mi piace) ... ma poi mi sento in colpa!
The six things I could never do without
Mia figlia
respirare/nutrirmi/dormire
i libri
una connessione internet+computer
la musica
l'Aikido
le sigarette (finché non riuscirò a smettere)

(in quest'ordine, più o meno... ops, sono 7, finché non smetterò di fumare)

UPDATE: ho smesso di fumare a Novembre 2012, finalmente le cose sono sei come richiesto da OkC, però non mi dà fastidio se qualcuno mi fuma vicino.
I spend a lot of time thinking about
Mia figlia (sono monotono, lo so, ma è più forte di me)

problemi matematici e logici che ancora non ho risolto, se riuscirò a mettere insieme una nuova mostra e con cosa farla.

il problema reale è che penso troppo
On a typical Friday night I am
Dipende ... o mi sto coccolando mia figlia, o normalmente sono in giro per San Lorenzo con qualche amico.

Da un po' di tempo hanno spostato una serata che adoro, Italian Stail, a venerdì alterni: solo musica italiana di vari generi e un sacco di amici. È molto probabile trovarmi lì :)
The most private thing I’m willing to admit
con gli amici non ho segreti e posso ammettere quasi tutto, ma non su una pagina web!

anzi, no ... un segreto ve lo posso dire: mi sono iscritto ad un sito di dating online, si chiama okcupid.com, lo conoscete? ma non ditelo a nessuno, ve ne prego: me ne vergogno un po'!

UPDATE: da due anni ho cominciato a studiare lo shibari, l'arte giapponese di legare. Adoro la connessione che si crea, attraverso le corde, tra la due persone coinvolte, senza che ci sia necessariamente un aspetto sessuale. È una sorta di tango, in cui chi lega accetta e ringrazia per il dono di fiducia che gli viene fatto.
You should message me if
Se sapete da chi ho preso il mio alias (le altre scelte possibili erano "Disillusion of the Endless" e "Cal Lightman" anche se capite queste va bene)
OR
se sapete chi è Spider Jerusalem (e pensate che in Italia ne avremmo TANTO bisogno)
OR
se sapete la differenza tra "avrei" e "avessi"
OR
se... 42!

ma ci sono veramente donne che scrivono per prime? bah, non ci credo molto, quindi questa sezione è probabilmente inutile, però pare che debba arrivare a 1000 parole, quindi scriviamo anche le insulsaggini)

potete invece EVITARE di scrivermi se:

avete la sindrome di caps lock (SCRIVETE COSI': TUTTO MAIUSCOLO, DETESTABILE!)

se riempite qualunque messaggio di K e abbreviazioni da sms: qui non avete un limite di caratteri!

se pensate che Berlusconi sia uno statista che sta facendo il bene del paese
More